Lo scopo dell'associazione MAMADO

L’associazione MAMADO nasce a Bologna con lo scopo di sviluppare, promuovere e produrre attività artistiche in ambito video, fotograficoteatrale, musicale e restauro beni. In particolare Mamado si occupa di:

  • produzioni cinematografiche (di breve, media e lunga durata, fiction e documentari);
  • produzioni teatrali quali commedie, spettacoli di intrattenimento, show di improvvisazione etc.;
  • format tv, reportage, sitcom e servizi per il web, le radio e le tv che trattino argomenti quali attualità, tendenze, storia, scienze, sport, cultura etc.;
  • attività fotografiche per eventi e manifestazioni, book fotografici etc;
  • eventi e manifestazioni, quali maratone cittadine, flash mob, manifestazioni sportive, concerti e spettacoli (finalizzati alla promozione sul territorio delle varie attività proposte dall’associazione);
  • produzioni musicali, realizzazione di videoclip musicali e produzione, progetti musicali e canori, produzioni di programmi radio;
  • interventi di recupero e restauro di beni pubblici e privati, al fine di migliorare le condizioni degli stessi;
  • interventi di riqualificazione di aree publbiche e private (giardini, spazi pubblici ecc.).

L’associazione, inoltre, si pone l’obiettivo di realizzare corsi e laboratori indirizzati a chi desidera dedicarsi a una o più delle attività elencate qui di sopra. Nello specifico:

  • corsi di videomaking e regia focalizzati sulle tecniche di ripresa e montaggio video/audio anche approfondendo i principali software di post produzione e montaggio presenti sul mercato;
  • corsi di fotografia per approfondire tutti gli aspetti legati alla fotografia, alle tecniche e ai software presenti sul mercato;
  • corsi di speakeraggio e di radio;
  • corsi di teatro e recitazione;
  • corsi di produzione musicale con studio e approfondimento dei principali software di produzione;
  • corsi di pittura, scultura e restauro beni pubblici e privati.
Statuto MAMADO
Statuto MAMADO

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE

Scarica l’ultima versione dello Statuto di MAMADO Associazione Culturale in formato PDF. 

Il gruppo MAMADO

L’associazione culturale Mamado unisce persone di diversa età e provenieneza geografica e culturale al fine di condividere e potenziare le varie competenze tecniche ed esperienze, con l’obiettivo di diffondere cultura, tolleranza e sensibilità ambientale.

I fondatori dell'Associazione Mamado

Andrea-Mangone-001

Andrea Mangone

Laureato in Economia e Direziona Aziendale all’Università di Bologna, Andrea si occupa dell'organizzazione delle attività e della gestione degli eventi. Appassionato di arte a 360°, soprattutto di intrattenimento, musica e video, ha all'attivo diverse esperienze come presentatore di eventi e come videomaker, realizzando diversi format video per il web, (tra cui la docu-inchiesta #Riacemipiace e il documentario dal titolo “Mai Più” sulla storia di Sami Modiano)

Mamado Martina Fioravanti

Martina Fioravanti

Laureata in Antropologia Culturale ed Etnologia presso l'Università di Bologna, Martina ha sempre avuto una forte passione per la diversità culturale e la scoperta dell'alterità che si è declinata nel corso degli anni attraverso percorsi formativi e lavorativi specifici come l'esperienza in uno studio di produzione cinetelevisiva bolognese dedito principalmente a documentari di territorio. Per l'associazione si occupa di organizzazione e gestione eventi e della segreteria.

Domenico GS Parrino

Domenico G.S. Parrino

Domenico è laureato in Discipline delle Arti visive, della Musica e dello Spettacolo all’Università di Bologna. Lavora come operatore video, montatore, regista e sceneggiatore per diverse realtà bolognesi. “Cent’anni di Corsa” è il suo primo film-documentario in qualità di regista, ad oggi conta oltre 40 selezioni nel mondo e vincitore di 7 festival tra cui il SediciCorto 2018 nella selezione autori emiliano-romagnoli. Clicca sulla foto per vedere il trailer del docufilm "Cent'anni di Corsa"!

Maurizio Dall'Acqua

Maurizio Dall'Acqua

Maurizio è laureato in arti visive al Dams, studia Cinema e Scienze Multimediali a Bologna. Filmaker e fotografo freelance, ha iniziato come videoredattore per le riviste BolognaTeatri e Gufettomag. Ha collaborato alla realizzazione di alcuni cortometraggi dove ha curato la direzione della fotografia.

La Storia dell'Associazione MAMADO

Maggio 2018
Martina, Maurizio, Andrea e Domenico si conoscono sui banchi di un corso indirizzato a giovani registi e videomaker promosso dalla Regione Emilia Romagna e svoltosi a Bologna.
Sono molto diversi tra loro, hanno origini diverse, hanno competenze ed esperienze differenti (c’è chi ha fatto antropologia, chi il Dams e chi Economia, chi ha lavorato per la televisione e per il cinema, chi ha organizzato eventi e ha lavorato in azienda, chi ha vinto premi come regista, chi ha lavorato nel bar di famiglia e chi canta), ma pian piano si accorgono che hanno un obiettivo comune: mettere al servizio dell’arte le proprie conoscenze, i propri progetti e la propria passione.
Decidono cosi di fare gruppo e di realizzare insieme il cortometraggio dal titolo “Riflessi Naturali”, l’output del corso, che viene proiettato in anteprima al Cinema “Cinemmax” di Bazzano Giovedì 22 Novemre 2018 per poi finire in televisione su TRC durante le festività natalizie.
Soddisfatti del loro primo lavoro e consapevoli del loro legame che diventa via via sempre più forte, decidono di creare un’associazione che possa garantire loro di farsi conoscere in maniera strutturata, professionale e organizzata e per far si che chi come loro adora l’arte in ogni sua forma, possa avere un punto di riferimento importante, con cui collaborare e fare esperienza.
 
Gennaio 2019
Nasce così Mamado, un’associazione senza scopo di lucro che si prefigge lo scopo di sviluppare, promuovere e produrre attività artistiche in ambito cinematografico e video, teatrale, musicale, radio, artistico e restauro beni.
 
Mamado fondatori
Serata inaugurale dell'Associazione: Martina, Andrea e Maurizio (Domenico sta fotografando!)